Cosa fare ad Amsterdam

Amsterdam è una città innovativa, moderna, civilizzata e vivace. Era inutile, secondo noi, riproporvi una guida che vi elencasse i maggiori punti di interessa da visitare: basta cliccare sul web e vi usciranno decine e decine di guide di viaggio.
Abbiamo così deciso di elencarvi i nostri 10 punti forti di Amsterdam, cioè il nostro “Cosa fare ad Amsterdam”. Locali, punti di interesse, cucina tipica e curiosità  che ci hanno più attirato l’attenzione ed.. il palato.

1. Zoccoli olandesi

Una foto ricordo con i famosi zoccoli olandesi è d’obbligo. Li trovate in ogni negozio di souvenir; di tutte le forme e di tutti i colori. Sono uno dei tanti simboli dell’Olanda. Noi ne abbiamo trovato un paio davvero grande, poco distante da Piazza Dam.
Sapete perché venivano utilizzati così tanto? Erano la calzatura preferita per agricoltori e contadini; era infatti l’unico modo per stare all’asciutto dal terreno quasi sempre bagnato e fangoso.

Cosa fare ad Amsterdam - We are Travel Blog

 2. Cosa fare ad Amsterdam: Avocado Show

Avocado dipendenti? Siete nella città perfetta.
Ha aperto da poco il primo Avocado Show in Europa. Non poteva che non essere qui, in una delle città più green d’Europa. Colazione, pranzo e cena tutto a base di avocado ovviamente. Insalatone, Avocado burger, bowls, dolci .. e tantissime altre prelibatezze.
Ecco qui il loro sito web:  https://www.theavocadoshow.com

3. Cosa fare ad Amsterdam: I am Amsterdam

La foto con la famosissima scritta “I am Amsterdam” che trovate sia all’uscita dell’aeroporto sia nella piazza del Museum Quarter. E’ ormai una icona della città: non farsi scattare una foto qui, sarebbe come andare a Milano e non farsi fotografare in Piazza Duomo. Dopo aver scattato le vostre foto, restate un paio di minuti ad osservare le arti marziali che faranno molti turisti per riuscire a scattare la foto più creativa e divertente della giornata. Davvero esilarante.

Cosa fare ad Amsterdam - We are Travel Blog

4. Vlaamse frites

Passeggiate, come abbiamo fatto noi, tra i canali della città con in mano un cartoccio pieno di patatine fritte. Non solo sono ottime, ma sono anche tipicamente olandesi. Infatti, conosciute come “vlaamse frites” (patate alla fiamminga) sono uno dei cibi più apprezzati in Olanda.
Vi consigliamo senz’altro “Manneken Pis”; si trova sul viale Damrak che dalla Amsterdam Centraal Station vi porta alla Piazza Dam. Sicuramente dovrete aspettare un paio di minuti, spesso c’è la coda, ma ne varrà senz’altro la pena.
Potrete scegliere tra cartocci piccoli, medi, grandi o giganti e tra decine di salse, una più particolare dell’altra.

5. Cosa fare ad Amsterdam: Bloemenmarkt

Non potete fare un viaggio ad Amsterdam senza andare al Bloemenmarkt. E’ il mercato dei fiori più famoso della città e l’unico mercato galleggiante in Europa; è infatti costruito su delle chiatte, una vicino all’altra, che formano così la base del mercato galleggiante. Bloemenmarkt si trova sul canale Singel, tra Muntplein e Koiningplein.
Il posto perfetto per acquistare fiori e tulipani, calamite e portachiavi; troverete souvenir di ogni tipo con la certezza di averli comprati nel mercato più famoso della città.
Un nostro consiglio: gli acquisti fateli nella zona centrale del mercato, vi accorgerete anche voi che i prezzi sono più bassi.

Cosa fare ad Amsterdam - We are Travel Blog

6. Cosa fare ad Amsterdam: Stroopwafel

Se avete camminato troppo e vi mancano energie, senz’altro un “Stroopwafel” vi potrà aiutare. Non conoscete i famosi biscotti di Amsterdam? I stroopwafels sono biscotti formati da due cialde ripiene di caramello filante. Vi avvisiamo da subito: sono dolcissimi e provocano dipendenza, a voi la scelta. Li potete trovare in tutti i negozi di dolci o supermercati; di tantissime marche diverse e, siamo sinceri, non vi sappiamo suggerire  quali siano i migliori perché ci sono sempre piaciuti tutti.
Ogni volta che siamo in viaggio ad Amsterdam non ne possiamo fare a meno; non ne capiamo il motivo, ma per questi biscotti troviamo sempre uno spazio in valigia.

Cosa fare ad Amsterdam - We are Travel Blog

7. Cosa fare ad Amsterdam: PANCAKES.Amsterdam

Avete presente quei pancake che si vedono nelle serie americane? enormi, soffici ed altissimi? Li potrete degustare anche in Olanda.
Un locale davvero carino ed accogliente, con un menù che racchiude sicuramente più di 20 tipi di pancakes.. una gioia per gli occhi e per il palato.
Andate a fare un giro da PANCAKES.Amsterdam e scegliete il pancake più particolare e stravagante.
Ps: se ci passate per colazione, cenate leggero la sera prima.

Cosa fare ad Amsterdam - We are Travel Blog

8. Cosa fare ad Amsterdam: Tour vicino Amsterdam

Quando organizzate un viaggio ad Amsterdam, se ne avete la possibilità, potete anche trascorrere una mezza giornata in uno dei tanti paesini che si trovano poco distanti da Amsterdam. Ce ne sono tanti, raggiungibili in treno, bus o con tour organizzati.
Altrimenti, se siete nel periodo giusto, potete organizzare una visita al famosissimo parco Keukenhof; il giardino di fiori e tulipani più grande al mondo (apre solamente da marzo a maggio). Un’esplosione di colori grazie a più di 4 milioni e mezzo di tulipani. Vi lasciamo il link di una pagina dove potete cercare e curiosare le varie offerte di tour organizzati e visite ad Amsterdam:
https://www.getyourguide.it/s/?q=Amsterdam&customerSearch=1&p=1

Cosa fare ad Amsterdam - We are Travel Blog

9. Cosa fare ad Amsterdam: Amsterdam Cheese

Famosissimi e buonissimi sono i formaggi olandesi, di varie forme e colori. Il più buono ed autentico? Senza alcun dubbio è il Gouda: non è né rotondo né rosso, bensì giallo e schiacciato. Il nome deriva dalla storica cittadina omonima nella quale venne prodotto per la prima volta.
Nel centro di Amsterdam troverete molti negozi di formaggi ed avrete la possibilità di assaggiarlo e volendo, di portare a casa una piccola forma di Gouda.

Cosa fare ad Amsterdam - We are Travel Blog

 10. Mint Tea (the original)

Amsterdam è una città green e rispettosa verso l’ambiente. Non avevamo mai assaggiato il vero Mint Tea: acqua calda e foglie di mente. Buonissimo, fresco, naturale e molto green.
Il nostro Tea Break preferito in città? Coffe Company: locale open space luminoso e in perfetto stile moderno.

viaggio Amsterdam - We are Travel Blog

Se stai organizando un viaggio ad Amsterdam, potrebbe interessanti anche:

I am Amsterdam – Scoprire la città

 

Comments 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *